Tu sei qui

News

05 Giu 2018

Rafforzamento delle partnership per la R.E.S.

atti deliberativi agenzia forestas

In linea con i primi passi di attuazione della Legge 16/2017 che ha istituito la R.E.S. (Rete Ciclo-Escursionistica della Sardegna) e la R.I.S. (Rete delle Ippovie della Sardegna)  lìAgenzia Forestas sta curando il rafforzamento delle partnership e dei rapporti con i portatori di interesse per la più efficace governance dei sentieri, con queste finalità principali:

  1. aumentare la sicurezza e la qualità dei tracciati
  2. analizzare gli aspetti generali e le problematiche tecniche relative alla sentieristica nella più ampia accezione (che include la Rete dei sentieri del trekking, ma anche le piste ciclo-escursionistiche che spesso insistono sugli stessi tracciati, oltre alle ippovie
  3. rafforzare i rapporti con i principali soggetti dotati di know-how tecnico e di capacità operative e conoscenza del territorio,
  4. far nascere, secondo il modello gestionale proposto dalla stessa Agenzia (in attesa dell'ok degli assessorati regionali competenti) un vero e proprio sistema di governance territoriale basato su una radicata presenza nei territori, che l'Agenzia Forestas può assicurare grazie alle sue 180 sedi in tutta la sardegna con 7 servizi territoriali operativi a Decimomannu-Iglesias-Lanusei-Nuoro-Sassari-Tempio
  5. attivare, allo stesso modo, una governance regionale sul modello delle altre regioni virtuose, basato su un tavolo tecnico permanente che coordina e pianifica gli interventi sulla RES e sulla RIS
  6. valorizzare in ogni modalità possibile, l'asset di infrastrutture materiali ed immateriali che la RES e la RIS rappresentano, già oggi, per la Sardegna: dal punto di vista Turistico, trasportistico, paesaggistico ma anche attraverso tanti altri aspetti, come la Montagna-Terapia

I PROTOCOLLI DI INTESA IN ATTIVAZIONE

  • Si parte dalla sicurezza sui Sentieri: oltre al protocollo di intesa già siglato con il CAI Sardegna (si prevede presto un potenziamento dei rapporti con il CAI a livello nazionale, attraverso la SOSeC (Struttura Operativa Sentieri e Cartografia) è stata deliberata dall'Agenzia la collaborazione (attraverso un protocollo di intesa pluriennale) con il Soccorso Alpino della Sardegna.
  • Si prosegue con le ippovie, grazie ad una collaborazione con l'ASTE, cui seguirà un dialogo diretto con la FITETREK-ANTE a livello nazionale
  • ancora, sul fronte ciclo-escursionistico e per l'integrazione tra le ciclovie della Sardegna ed i percorsi ciclo-escursionstici è stata deliberata la collaborazione con la FIAB;
  • infine, attraverso il patrocinio alle attività dell'associzione ANDALAS de AMISTADE,

 

Progetto cofinanziato con il Fondo Europeo per lo Sviluppo RegionaleLa Cooperazione al cuore del MediterraneoLogo COREMLogo Agenzia Forestas (italiano/sardo)Logo comune di Sassari