Tu sei qui

Monumento Naturale di Perda Liana (Gairo)

15037.jpg

Perda 'e Liana
Perda 'e Liana vista ravicinata del Tacco più famoso della Sardegna
Foto di
Brotzu Renato

Situato a 1293 m s.l.m. , è una delle peculiarità morfologiche della Sardegna.
Tipica formazione rocciosa, chiamata taccu o tònneri nel dialetto locale, e costituisce in Ogliastra il più importante testimone d’erosione dell’antica copertura calcarea del Giurese e del suo substrato. Ha un profilo composito: in alto, un maestoso torrione cilindrico calcareo-dolomitico, le cui pareti sub-verticali appaiono suddivise in regolari blocchi prismatici per la disposizione ortogonale delle linee di frattura (h 50 m, diametro 100 m); alla base, una formazione tronco-conica conglomeratico-arenacea, termine inferiore della serie mesozoica, si sovrappone al basamento, costituito dallo zoccolo compatto degli scisti paleozoici (1100-1190 m slm).

Perda Liana è inserita in un contesto paesistico dei più straordinari e selvaggi ed è un punto di riferimento visibile a grande distanza.

L'intera area è caratterizzata dalla presenza di vegetazione a macchia mediterranea variamente evoluta.

Nella vicina zona di Funtana e S'Aggina e in parte presso la punta Cartuceddu - punta Perda Manna Oltramaxias è presente una formazione a macchia alta con leccio, corbezzolo, lentisco, erica arborea, fillirea, calicotome etc.  Nella parte restante predomina la macchia bassa, caratterizzata dalla presenza di diverse specie di cisti oltre a lentisco, erica e calicotome.  Piccoli tratti di bosco si conservano unicamente nelle zone più scoscese o lungo i fossi.


 

Come arrivare

In auto

si arriva percorrendo la SS n.128, superato Seui in direzione Ussassai, dopo la cantoniera Arcuerì, si gira a sinistra per la strada montana che porta al lago dell’alto Flumendosa. Dopo circa 6,5 km si trova la svolta a destra per la strada d’accesso alla Foresta demaniale di Montarbu: occorre invece proseguire, completando la percorrenza di questa strada strada che porta all'altopiano di Monte Tonneri: si arriva così sotto il tacco di Perda Liana.
Se si arriva da Lanusei o da Nuoro, si lascia la SS 389 all’altezza del km 174, per proseguire sulla strada che porta al lago dell’alto Flumendosa e verso il monte Tonneri. Seguire le indicazioni per Perda Liana.

Partendo dalla Foresta Demaniale di Montarbu:

L'ARST-gestione FdS organizza in alcune occasioni il trasporto con il Trenino Verde verso la foresta demaniale di Montarbu, a partire dalla stazione di Mandas. Può essere l'occasione per visitare in modo alternativo, senza l'utilizzo dell'automobile, i territori interessati e raggiungerli attraverso un piccolo viaggio suggestivo e capace di offrire viste e panorami altrimenti al di fuori dalla portata del quotidiano.

Commenta

Dati

Località
Perda 'e Liana
Tipo POI
Altri monumenti naturali
Zona geografica
Accessibilità
A piedi, Automobile, Moto, Mountain Bike
Accesso
Libero
Servizi
Parcheggio
Vie di comunicazione
Pista ciclabile, Sentiero, Strada sterrata

Progetto cofinanziato con il Fondo Europeo per lo Sviluppo RegionaleLa Cooperazione al cuore del MediterraneoLogo COREMLogo Agenzia Forestas (italiano/sardo)Logo comune di Sassari