Tu sei qui

Scegliere il percorso più adatto

gta-177356_1920.jpg

segnaletica del percorso
Segnaletica del percorso
Foto di
autore sconosciuto

Per potersi divertire camminando è necessario scegliere il percorso più adatto alle proprie capacità e alla propria esperienza. Generalmente possiamo leggere il grado di difficoltà dell'escursione e possiamo regolarci anche osservando la durata indicativa del percorso.  La scala delle difficoltà del trekking è suddivisa secondo la terminologia C.A.I. in turistico, escursionistico, escursionistico per esperti ed escursionistico per esperti attrezzati.

Tag
capacità
esperienza
grado di difficoltà

Vedi anche...

Argomento

Il sentiero è un percorso in Natura che congiunge un punto noto di partenza ad una destinazione.  Ogni sentiero ha un verso di percorrenza preferenziale (quello che unisce il punto di partenza al punto di arrivo indicati) ma può, ovviamente, essere percorso anche in senso contrario: in tal caso è bene sapere che la difficoltà potrebbe variare significativamente!

Argomento

Lungo i percorsi escursionistici troverai segnali di direzione che indicano le mete (vicina, intermedia, lontana) ed eventualmente le distanze in ore e minuti

Progetto cofinanziato con il Fondo Europeo per lo Sviluppo RegionaleLa Cooperazione al cuore del MediterraneoLogo COREMLogo Agenzia Forestas (italiano/sardo)Logo comune di Sassari