Tu sei qui

Margine di errore nel GPS

gpx su Google Earth.jpg

gpx su Google Earth
Gpx su Google Earth: un esempio di utilizzo
Foto di
Saba Alessio

Un’indicazione utile da sapere mentre segui un percorso gpx è il margine di errore che il sistema offre in un determinato momento del tuo tragitto. Considera che l’errore massimo che si può riscontrare è dato dalla somma della precisione dello strumento nel momento del rilievo (tipicamente sotto i 10 metri) e della precisione del tuo dispositivo mentre lo usi per geolocalizzarti (varia in funzione della copertura, è massima a cielo aperto).

Tag
geolocalizzazione
margine di errore
precisione

Vedi anche...

Per l’escursionismo, ideale per cominciare è una bussola da orienteering: si tratta di uno strumento realizzato in materiale plastico trasparente, molto semplice

Il GPX è un formato a licenza "open" per gestire dati georeferenziati con dispositivi GPS.

Tutti i GPS da escursionismo possono registrare la nostra posizione man mano che ci spostiamo.

Progetto cofinanziato con il Fondo Europeo per lo Sviluppo RegionaleLa Cooperazione al cuore del MediterraneoLogo progetto IntenseLogo Agenzia Forestas (italiano/sardo)Logo Regione Sardegna