Tu sei qui

Attenzione alla nebbia !

Nebbia wikipedia.jpg

immagine della nebbia in campagna
Immagine della nebbia in campagna
Foto di
Florian K. (wikipedia.org)

La nebbia costituisce uno dei maggiori problemi per l’escursionista, specialmente in alta montagna quando, su tratti innevati, compare in banchi improvvisi e imprevisti. La nebbia riduce la visibilità: la sua presenza è particolarmente rischiosa lungo i sentieri, perchè fa scomparire dal campo visivo ogni utile riferimento. Con la nebbia ci si può perdere: è necessario prestare molta attenzione, ed evitare di inoltrarsi lontano o dove non si conosce bene il territorio.

La zona nella quale si sviluppa la nebbia è generalmente ben delimitata ("coltre di nebbia" o "banco di nebbia"). A seconda della sua densità, la nebbia può ridurre la visibilità a poche decine di metri, o addirittura a poche decine di centimetri.

Questo fenomeno è piuttosto comune in montagna - in qualsiasi stagione - estate compresa!

Nebbia e nuvole basse, complicano la vita a chi segue un’itinerario e, progressivamente, disorientano anche chi è pratico della zona.

Le conseguenze sono:

  • trovarsi in terreni sconosciuti;
  • perdita del segnale GPS (o assai minore precisione: la densità dell'aria varia notevolmente, e la ricezione peggiora assai, come essere sotto bosco);
  • affrontare difficoltà e tempi di percorrenza imprevisti per il sentiero su cui ci si trova;
  • dispendio di tempo, energie e rischio di bivacco in luoghi inospitali;
  • incontrare ostacoli e percorsi talora insuperabili, con precipizi o pareti. 

CONSIGLI

Prima che arrivi la nebbia, cerca di stabilire la tua posizione con l'uso del GPS, o tramite una carta, con o senza altimetro e bussola.

Cerca di fissare mentalmente la direzione da seguire: spesso è più saggio tornare sui propri passi anzichè inoltrarsi nella nebbia allontanandosi dalla partenza!

Indispensabile comunicare la propria posizione prima di perdere segnale, e lasciare segni del proprio passaggio...

Tag
comportamento
difficoltà
nebbia

Vedi anche...

Argomento

Quando decidi di fare una gita di gruppo assicurati che ci sia un buon rapporto numerico adulti/bambini (con un massimo di due piccoli per adulto).

Argomento

Quando decidi di fare una gita di gruppo assicurati che ci sia un buon rapporto numerico adulti/bambini (con un massimo di due piccoli per adulto).

Argomento

La segnaletica principale (quella verticale) è costituita dalle "freccie segnavia" e "tabelle località" poste su pali in legno all'inizio del sentiero ed agli inc

Progetto cofinanziato con il Fondo Europeo per lo Sviluppo RegionaleLa Cooperazione al cuore del MediterraneoLogo COREMLogo Agenzia Forestas (italiano/sardo)Logo comune di Sassari