Tu sei qui

Occhio ai segnali !

La segnaletica principale (quella verticale) è costituita dalle "freccie segnavia" e "tabelle località" poste su pali in legno all'inizio del sentiero ed agli incroci più importanti; contengono informazioni sulle località indicando nome e quota del luogo di partenza e distanze in ore-minuti dei luoghi di destinazione, ed il numero di sentiero.

La  segnaletica orizzontale invece è posta lungo il sentiero, su sassi o piante o tramite ometti di pietra utilizzati per offrire l'informazione di continuità e confermare il percorso.

Tag
piante
sassi
segnale orizzontale
segnaletica verticale
tabelle

Vedi anche...

Argomento

Una prolungata ed eccessiva esposizione ai raggi solari può causare un’insolazione.

Argomento

La nebbia è uno dei maggiori pericoli per l’escursionista: riduce la visibilità e la sua presenza è particolarmente rischiosa perchè fa scomparire dal campo visivo ogni utile riferimento, e ci si può perdere! Meglio prestare molta attenzione, ed evitare di inoltrarsi lontano o dove non si conosce bene il territorio... 

Argomento

Quando vuoi fare una passeggiata e stare a contatto con la natura, ammirane la bellezza che ti circonda ma comportati con educazione. Rispetta gli animali del bosco, non a

Progetto cofinanziato con il Fondo Europeo per lo Sviluppo RegionaleLa Cooperazione al cuore del MediterraneoLogo COREMLogo Agenzia Forestas (italiano/sardo)Logo comune di Sassari