Tu sei qui

Non sfidare i propri limiti!

oliena.jpg

Supramonte di Oliena, punta Su Cusidore
Supramonte di Oliena, punta Su Cusidore
Foto di
Ruiu Domenico

Ogni escursione va scelta in base alla preparazione fisica, riconoscendo i propri limiti prima di avventurarsi in percorsi che potrebbero risultare difficoltosi. Considera sempre tempi di percorrenza, dislivello in salita, lunghezza del percorso, tipologia del tracciato e del fondo prima della partenza.

Tag
escursionisti
fai da te
limiti
lunghezza
percorso
preparazione fisica

Vedi anche...

Argomento

La nebbia è uno dei maggiori pericoli per l’escursionista: riduce la visibilità e la sua presenza è particolarmente rischiosa perchè fa scomparire dal campo visivo ogni utile riferimento, e ci si può perdere! Meglio prestare molta attenzione, ed evitare di inoltrarsi lontano o dove non si conosce bene il territorio... 

Argomento

Specialmente nei mesi estivi, cerca di tenere i bambini freschi con soste all’ombra, indumenti leggeri, berretti o cappellini con visiera, e frequenti “spruzzate d’acqua”.

Argomento

Non provocare rumori fastidiosi, per esempio ascoltando musica: la vera musica del bosco proviene dall'ascolto dei suoni che offre al visitatore rispettoso.

Progetto cofinanziato con il Fondo Europeo per lo Sviluppo RegionaleLa Cooperazione al cuore del MediterraneoLogo COREMLogo Agenzia Forestas (italiano/sardo)Logo comune di Sassari