Tu sei qui

Mai dormito in un bosco?

sos nibberos.jpg

Sos Nibberos, il bosco dei tassi secolari
Sos Nibberos, il bosco dei tassi secolari
Foto di
Secci Dionigi

Per allestire la “zona notte” è importante saper scegliere bene il punto giusto, possibilmente non vicino a un fiume o un torrente per l’umidità, meglio una zona più interna e riparata dal vento, con molti alberi a fare da scudo. Tende e teli vanno disposti il più possibile vicini tra loro; l’ideale è creare un focolare al centro per tenere lontani gli animali e per scaldarsi durante la notte...ma occhio al fuoco!

Tag
bosco
dormire
escursioni

Vedi anche...

Argomento

Associati ai temporali, i fulmini sono tra i pericoli più temibili, se ti sorprendono durante l'escursione. Resta lontano da pali o alberi, specie se più alti della vegeta

Argomento

In bosco, specie in prossimità delle cime dei monti, è frequente imbattersi in imprevisti temporali.  Piccoli ma utili accorgimenti se sorpresi da un temporale so

Argomento

Se smarrisci la via mentre percorri un sentiero non allontanarti, così i soccorsi e gli ultimi che ti hanno visto saranno facilitati nel ritrovarti. Evita i luoghi nascosti

Progetto cofinanziato con il Fondo Europeo per lo Sviluppo RegionaleLa Cooperazione al cuore del MediterraneoLogo COREMLogo Agenzia Forestas (italiano/sardo)Logo comune di Sassari